Antonella Cimatti è nata a Faenza. Allieva di Carlo Zauli, all'Istituto d'Arte della stessa città, si è poi diplomata a pieni voti all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha seguito stages di perfezionamento all'estero: le Tecniche didecorazione doban (Toki-Gifu, Giappone, 1981), la Filigrana suporcellana (Limoges, Francia, 1985) e Jewerly Design (Por-tsmouth, Gran Bretagna, 1988). Dal 1979 a tutt'oggi insegna Progettazione all'Istituto d'Arte-Liceo Artistico di Faenza. Ha insegnato attraverso i progetti Artist Fellow-ship Exchange, European Communitiesin Scuole d'Arte e di De-sign, a Portsmouth, Inghilterra 1991 e a Turnhout in Belgio, 1995. Dal 1982 al 1986 ha fatto parte di movimenti di ricerca artistica teorizzati da critici d'arte tra cui: Vittorio Fagone,Gian Carlo Bojani,e Filiberto Menna; ha partecipato anche all'esposizioni del gruppo La Nuova Ceramica curato da Franco Solmi. E' presente a mostre e a concorsi in Italia e all'estero (Francia, Spagna, Portogallo, Slo-venia, Croazia, Russia, Sud Corea, Australia, Stati Uniti e China) vincendo premi e riconoscimenti, il più prestigioso è il Silver Prize,The 4th World Ceramic Biennale 2007 Korea International Com-petition. Recentemente le sue opere sono state pubblicate sulle riviste: Ceramics Art & Perception n° 70/2007 e n°89/2012 ,New Ceramics The European Ceramics Magazine n° 4/2010, D'A n° 83/2011 e Revista Cerámica n.º 122/ 2011.Nel 2009 è stata in-vitata al Nanfeng Kiln International Ceramic Work Camp in Fo-shan, Guangdong, China, e nel 2010 a Laguna Beach in California per il paperclay/TODAY Artist Symposium, a Shanghai per il 2010 Second China International Pot Art Biennal Exhibition. Sempre nel 2010 è presente alla mostra, Ceramica: storia di donne, MIC Fa-enza e all'esposizione 8 Scultrici in fortezza, curata da Gian Carlo Bojani, al Bastione San Gallo, Fano. Sempre del 2010 è la perso-nale a Faenza alla Riunione Cattolica Torricelli. Nel 2011 è invitata alla sezione Regione Emilia Romagna del Padiglione Italia della 54° Biennale di Venezia 2011 curato da Vittorio Sgarbi, tiene un workshop a New Delhi, Sanskriti Foundation ed è invitata in Corea del Sud al Gyeonggi World Ceramic Biennale-International Ce-ramic Workshop of 2011. Nel 2012 sempre in Corea del Sud partecipa al MunGyeong Chasabal Festival 2012 e ottiene laMenzione onorevole con merito al The 4rd Taiwan Gold Teapot Prize exhibition al Yingge Ceramics Museum, Taiwan. Recente-mente, è stata inviatata in Cina a Shanghai per il 2012 third China International Pot Art Biennal Exhibition e a Jingdezhen per la mo-stra Jingdezhen International Ceramic exhibition. E' membro del World Crafts Council-Europe.

Le Opere esposte - 2012

Cerca nel Sito