Nasce nel 1934 a Roma, dove vive e lavora; studia all'Istituto d'Arte, specializzandosi nelle tecniche di lavorazione dei metalli con Alberto Gerardi e presso l'Académie de France a Villa Medici; insegna discipline plastiche presso gli Istituti d'Arte. Nel 1959 vince il premio nazionale di scultura dedicato ai giovani, assegnato dalla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma. Inizia ad esporre a Roma alla fine degli anni Cinquanta: la sua prima personale è alla Galleria Topazia Alliata di Roma nel 1962; lo stesso anno è invitato da Giovanni Carandente alla mostra di Spoleto "Sculture nella città" accanto ad artisti come Calder, Arp, Moore, ecc. Espone alla Biennale di San Paolo del Brasile (1967 e 1975), alla Biennale di Venezia (1970, 1972 con sala personale, 1976, 1986), alla Quadriennale d'Arte di Roma (1965, 1973, 1986, 1999) e alla Triennale Internazionale di Scultura di Osaka (1995). Si interessa anche di disegno e di grafica: espone ad Anghiari (1972), alla Biennale d'Arte di Gubbio (1986), a Salò (1986), a Modena (1992), a Ferrara (1996), Pergine Valsugana (1998), a Brufa di Torgiano con l'istallazione Arc-en-ciel (1998) e a Bergamo (2001). Dopo una parentesi pittorica, negli anni Cinquanta sceglie la lastra metallica come mezzo espressivo, con l'intento di stravolgere la concezione della scultura come modellazione di un blocco massiccio. Lavora la lamina con la tecnica dello sbalzo conferendo tridimensionalità alla superficie (spesso dipinta a smalto), sovente l'opera viene scandita da interventi come calandrature e pieghe metalliche, creando una spazialità aperta. Accanto al ferro e all'acciaio utilizza anche altri metalli creando immagini di grande sensibilità espressiva, dalla spazialità sempre più ampia e dalla modellatura leggera, le cui forme alternate concave e convesse trattengono ed emanano la luce. Tra i riconoscimenti vanno ricordati il premio Antonio Feltrinelli (1988) per la scultura (conferito dall'Accademia Nazionale dei Lincei) e il Premio Nazionale Presidente della Repubblica 2004 per la scultura (conferito dall'Accademia di San Luca).

Le Opere esposte - 1999

Cerca nel Sito